FANDOM


Beyblade: V-Force (Giapponese: 爆転シュートベイブレード2002, Bakuten Shoot Beyblade 2002) è la seconda stagione della Serie Originale e anche la seconda serie dell'anime Beyblade. Beyblade: V-Force è il sequel dell'anime Beyblade ed è seguito da Beyblade: G-Revolution. 

Ci sono stati molti cambiamenti in questa stagione che la differenzia dalla precedente; l'animazione e i design dei personaggi prende un più semplice e più stilistico approccio e il computer viene usato per i combattimenti. Ai Bit Power viene dato colore, molto diverso dalla prima serie. Un nuovo personaggio, Hilary Tachibana diventa uno dei principali personaggi.  

Storia

Oltre alla grafica notevolmente diversa, con un sorprendente ringiovanimento dei personaggi, la storia rimane principalmente ambientata a Tokyo. In questa serie, i BladeBreAkers dovranno difendere i loro Bit Power da due minacce. Un'organizzazione segreta vuole sfruttare i poteri dei Bit Power, e per farlo sono disposti a tutto, anche a rapire l'intera squadra per farla combattere contro i suoi elementi migliori: lo Psycho Team. Inoltre esiste una setta chiamata Scudi Sacri, il cui obbiettivo invece è quello di sigillare i Bit Power perché considerati troppo pericolosi per l'umanità. Dopo la caduta dell'organizzazione segreta, si scopre che dietro tutto c'è il dottor Zagart, il cui scopo è quello di far tornare umano suo figlio Zeo che è un cyborg, sfruttando il potere dei 4 Bit Power più potenti al mondo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.