FANDOM



Beyblade14.jpg
Beyblade (爆転シュートベイブレード Bakuten Shuuto Beibureedo?) è un manga scritto da Takao Aoki e pubblicato sulla rivista CoroCoro Comic a partire dal settembre 1999 fino a luglio 2004. La storia è incentrata su un gioco in cui vengono utilizzate trottole: due giocatori, detti blader attraverso l'uso di shooter (lanciatori) lanciano i loro beyblade (trottole) all'interno di uno stadio. I due beyblade si scontrano finché uno dei due non si ferma, viene buttato fuori dallo stadio, o finisce nelle buche laterali determinandone la sconfitta.

Dal manga è stata tratta una serie televisiva anime omonima prodotta da Yomiko Advertising e Madhouse e trasmessa su TV Tokyo a partire dall'8 gennaio 2001. In seguito sono stati prodotti due seguiti: Beyblade V-Force (爆転シュートベイブレード2002Bakuten shuutu Beiburedu 2002?) e Beyblade G-Revolution (爆転シュートベイブレードG-レボリューション Bakuten shuutu Beiburedu Ji-Reborushon?) trasmessi nel 2002 e nel 2004, per un totale di 153 episodi.

In Italia Beyblade è stato trasmesso la prima volta il 5 aprile 2003 su Italia 1, riscuotendo molto successo.

Links

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale