FANDOM


Beyblade Metal Fury 024
I Blader Leggendari (Giapponese: レジェンドダーズ, Rejendo Bureda) sono un gruppo di Beyblader che appaiono nell'anime e nel manga, Beyblade: Metal Fury.

Il gruppo comprende 10 Beyblader, questi Blader, possiedono un pezzo di un Frammento di Stella all'interno dei loro Beyblade. Questo piccolo frammento, rivela che i loro possessori sono infatti, Blader Leggendari. Essi sono stati destinati con il fatto del Dio della Distruzione, Nemesis, che sta aspettando di essere risvegliato e quando ciò accadrà, i Blader Leggendari ci saranno per combattere.

Hanno compiuto la loro missione quand'essi, con l'aiuto degli altri Blader del mondo, danno a Gingka Hagane, il potere che ha bisogno per distruggere Nemesis e salvare il mondo dall'apocalisse. Ora, sette anni più tardi, hanno introdotto il gioco del Beyblade ai nuovi Blader per il futuro.

Blader Leggendari

Blader Leggendari Beyblade Leggendari Gruppo Aura
Gingka Hagane Cosmic Pegasus F:D Blader delle Quattro Stagioni (Autunno) Blu (1-51)
Oro (52)
Kyoya Tategami Fang Leone 130W²D Blader delle Quattro Stagioni (Primavera) Verde
Chris Phantom Orion B:D Blader delle Quattro Stagioni (Inverno) Rosa
Ryuga L-Drago Destructor F:S Blader delle Quattro Stagioni (Estate) Rosso
Kenta Yumiya Flash Sagittario 230WD Blader delle Quattro Stagioni ( diventerà il Blader della costellazione dell'estate dopo che riceve il frammento da Ryuga) Oro
Yuki Mizusawa Mercury Anubius 85XF Blader del Sistema Solare (Mercurio) Indaco
Tithi Death Quetzalcoatl 125RDF Blader del Sistema Solare (Venere) Giallo
King Variares D:D Blader del Sistema Solare (Marte) Arancione
Dynamis Jade Jupiter S130RB Blader del Sistema Solare (Giove) Viola Chiaro
Aguma Scythe Kronos T125EDS Blader del Sistema Solare (Saturno) Viola
Rago Diablo Nemesis X:D Il Figlio del Sole Nero Viola Scuro

Galleria:

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.